Skip to content

monasterocarpineto

Home Testimonianze 16 ottobre 2010
16 ottobre 2010 PDF Stampa E-mail
Testimonianza sulla professione

C’è una bellissima notizia….. a Carpineto Romano il giorno 16 ottobre 2010 una ragazza rumena Mihaela Catana ha donato la propria vita a Dio promettendogli fedeltà in castità, povertà ed obbedienza.

Certe novità al giorno d’oggi purtroppo non fanno notizia e non vengono trasmesse dai mass media, interessati solo a pubblicare ciò che dà molta risonanza,  cioè violenze, omicidi, latrocini, guerre e tante altre cose brutte.

Viene a volte da pensare: ma gli uomini, nonostante tanto progresso nelle scienze e tanta agiatezza, sono così cambiati e così cattivi? No ci sono al mondo tante e tante persone buone capaci di compiere grandi azioni di bontà e santità, ma questo non fa notizia, mentre aiuta molta gente ad andare avanti sulla via della bontà e santità!

Mihaela ha ricevuto il dono della Fede, come del resto lo abbiamo ricevuto anche noi, ma lei ha saputo recepire l’enorme importanza di questo dono e maturarlo dentro il suo cuore fino a farne la ragione primaria della sua vita, ed ha trovato la giusta e più bella risposta a quel grande amore che Gesù Misericordioso riserva ad ognuno di noi.

Conoscere l’amore di Cristo credo che sia una esperienza grande e importante. E’ una realtà che una volta fatta propria è capace di cambiare totalmente la vita.

 Mihaela, ho avuto modo di osservarti nel lungo periodo di prova e preparazione che ti ha portato a compiere questo  grande passo, ho notato la tua devozione e attenzione ad ogni preghiera e gesto durante le S. Messe mattutine, sempre molto serena ma seria di fronte al grande mistero Eucaristico.

Nel momento della tua vestizione, ho notato una grande esplosione di gioia nel veder coronato il tuo sogno di reale appartenenza a Dio! Spero che quel sorriso resti sempre sul tuo volto a significare quanto è bello appartenere a Cristo e quanto è leggera la Sua Croce se portata in Sua compagnia.

Sicuramente nelle mia preghiere ci sarà sempre un pensiero particolare anche per te e le tue consorelle, perché possiate sempre camminare sul viale dell’amore di Dio, come del resto sono sicuro che anche tu raccomandi me al Tuo sposo durante tua vita consacrata.

Mario Palleri       
Carpineto 16 ottobre 2010