Skip to content

monasterocarpineto

Home Vocazione Mihaela (Ana)
Mihaela PDF Stampa E-mail

Mi chiamo Mihaela, vengo dalla Romania. Sono arrivata in Italia con il giubileo della gioventù del 2000.

Ho conosciuto il monastero di Carpineto Romano dopo aver fatto una breve ricerca su internet. Sono arrivata al Carmelo non avendo le idee chiare sulla mia vocazione.

Le domande nella mia vita hanno avuto un ruolo fondamentale. Attraverso di esse, non sempre avendo le risposte, cercavo il senso del tutto.
Sono stata lontana dal Signore per molto tempo ed era in quel periodo che avvertivo sempre più pressante il bisogno di altro, questo “altro” che non riuscivo ad individuare cosa fosse.

Ci sono voluti anni per capire che il desiderio di “altro” non era che il desiderio di Dio. Da sempre Dio aveva messo nel mio cuore il desiderio di Lui.
La piena consapevolezza di chi sono, figlia di Dio, ha cambiato in modo radicale l’ottica di percepire, vedere e vivere la vita.
Il cammino è stato lungo e non sempre in salita: luce, ombre, gioie, dubbi non sono mancati.

Fondamentali sono stati gli incontri con persone e situazioni, che non considero casuali, che mi hanno dato la possibilità di vivere con impegno e serietà questo cammino. La conoscenza dell’Ordine, del carisma, del progetto di vita che la Regola del Carmelo propone hanno consentito a quel bisogno di “ altro” di prendere contorni sempre più chiari.

Il periodo trascorso nel monastero mi ha dato la possibilità di osservare le monache, la loro scelta di vita vissuta con impegno e attenzione alle gioie e i dolori della Chiesa e del’umanità; questo traspare dalla loro gestualità, dal lavoro, dall' ascolto, dalla preghiera, dal silenzio.

Sono postulante da ottobre.

                                                                                                                                               Mihaela